Chiama Manager a Tempo

MANAGER A TEMPO mette a disposizione un team di manager professionisti con esperienza e competenza “Executive” nei seguenti campi di applicazione:

Vuoti manageriali

Nei casi di vuoti manageriali che non permettono all’azienda di inserire a breve un manager ma che al contempo è necessario attivare velocemente per il coordinamento delle funzioni aziendali.

Sostituzione Top Management

Sostituzione di un Direttore Generale o Amministratore Delegato per malattia o per repentino allontanamento causa problemi etici o disaccordi insanabili.

Crisi aziendale e Turnaround

Di fronte ad una crisi aziendale, a tensioni nell’organizzazione o a una perdita del controllo da parte della Proprietà. Il MANAGER A TEMPO può intervenire, prima di sfociare in una procedura concorsuale o nella perdita della società per cessione a terzi, per risanare quelle aree che generano risultati negativi.

Dopo un check up il MANAGER A TEMPO è in grado di capire se è possibile un risanamento e di aprire una fase di turnaround in grado di riportare in equilibrio finanziario ed economico l’azienda.

Per poter effettuare un turnaround devono sussistere però alcune condizioni:

  1. Il prodotto/servizio deve essere valido ed apprezzato dal mercato
  2. L’azienda e il marchio deve avere ancora una forte presenza sul mercato
  3. Il mercato deve esprimere ancora un interessamento ai prodotti
  4. Disponibilità di nuove risorse finanziarie della Proprietà. In caso contrario non resta che la cessione e la ricapitalizzazione per avviare una nuova fase di sviluppo.
Passaggio Generazionale & Governance Aziendale

Passaggi generazionali che necessitano di MANAGER A TEMPO con competenze Executive al fine di dare continuità alla Governance aziendale. Ciò può essere utile nel caso di blocco decisionale tra membri di diverse generazioni nella scelta del leader, quando l’imprenditore non aveva previsto di preparare un passaggio generazionale, quando l’azienda è ancora in equilibrio e si deve salvare il patrimonio dando continuità all’azienda di famiglia.

Sviluppo commerciale e marketing, riorganizzazione rete vendite e canali di distribuzione

Avere un prodotto/servizio con un prezzo e un’immagine bene posizionata è la base minima di partenza. La sfida oggi è nella distribuzione. Solo se il prodotto/servizio è ben distribuito e facilmente reperibile nella filiera distributiva si otterrà l’obiettivo desiderato.

Piano strategico e industriale

Ci sono momenti nel ciclo di vita di un’azienda dove è necessario ridefinire gli obiettivi, indicandone i mezzi e le azioni per raggiungerli in una prospettiva di medio/lungo periodo. Per determinare l’indirizzo strategico è necessario comprendere anche quali sono i percorsi d’azione o le tattiche per raggiungere gli obiettivi. Il Piano strategico e industriale non deve prendere solo la forma di un documento ma deve essere anche gestito e realizzato con metodo e dedizione.

Ricerca partner industriali e finanziari, cessioni e acquisizioni

Ci sono fenomeni straordinari nella vita delle aziende che appaiono ideali per il Temporary & Executive Manager. Si tratta di Direttori Generali o Amministratori Delegati che sono in grado di gestire nella massima riservatezza ricerche di nuovi partner o volontà di cessione e acquisizione.

Piani di incentivazione & MBO per il personale e il management

Sistemi di incentivazione di tipo “Management By Objectives” (c.d. “MBO”), ossia sistemi strutturati che si avvalgono di schede obiettivo “individuali” coerenti con i piani strategici e operativi, necessitano dell’esperienza del MANAGER A TEMPO, in quanto riesce a declinare gli obiettivi individuali indirizzandoli verso l’obiettivo strategico comune.

Controllo di gestione e implementazione progetti di business intelligence

La crisi degli ultimi anni ha messo a dura prova le aziende per problemi dovuti a cali di fatturato e problemi di accesso al credito. Per poter reagire occorre intraprendere una serie di azioni in modo rapido, efficace e sulla base di considerazioni derivanti dall’analisi della situazione aziendale. Il controllo di gestione è lo strumento che consente di comprendere in modo approfondito gli equilibri reddituali, finanziari e patrimoniali di una azienda per poter prendere delle decisioni.

A questo deve essere affiancato uno strumento di Business Intelligence che raccoglie l’intera infrastruttura dei dati e li trasforma in informazioni strategiche.

Tali attività trovano nel Temporary & Executive Manager un interlocutore privilegiato in quanto, grazie alla sua esperienza e competenza trasversale, è in grado di semplificare e strutturare in breve tempo un sistema di controllo aziendale.

Partecipazione indipendente nei Consigli di Amministrazione

Nei casi in cui sia richiesta una particolare efficacia nel controllo del management di un’azienda indipendentemente dagli interessi personali degli azionisti.

Implementazione progetti di Lean Production e Lean office

Dare vita ad un progetto di trasformazione snella in un’azienda non è facile in quanto l’impatto si riversa trasversalmente su tutta la filiera. Ci sono aspetti gestionali, operativi e motivazionali che concorrono in modo determinante sul successo o meno di un progetto Lean.

Il manager a tempo si pone in questo caso come una figura di raccordo e coordinamento, che inizia, dopo un opportuno check interno ed esterno, dall’elaborazione del progetto in funzione degli obiettivi richiesti dalla Proprietà.

Le attività proseguono poi con una comunicazione motivazionale interna affinché vi sia consapevolezza dell’obiettivo comune, la scelta del Team di lavoro, la conduzione delle singole attività dettando tempi e obiettivi, e infine relazionando alla Proprietà con continui feedback sullo stato avanzamento lavori del progetto.

Project Management

Il Manager a Tempo può svolgere l’attività di gestione economica-finanziaria e la funzione di coordinamento di progetti che necessitano competenze trasversali, indipendenza e assenza di condizionamenti interni ed esterni, capacità di raggiungimento di obiettivi concreti.

Gestione Progetti di E-commerce

Il Manager a tempo che sappia gestire progetti e-commerce è una delle figure più ricercate oggi. Oltre a redigere un progetto o un E-Business Plan con tutte le sue implicazioni strategiche e operative, deve avere le competenze Executive e commerciali per definire le strategie di vendita di uno Store online e gli obiettivi che si intendono raggiungere.

Il Manager a Tempo è la figura che in questi casi sovrintende allo sviluppo e alla gestione di tutti i canali di vendita online grazie anche alla capacità di utilizzare bene gli strumenti di analytics.

Tracciare, analizzare e leggere qualsiasi tipo di iniziativa di business online, saper lavorare sugli indicatori di performance del vostro store online significa indirizzare in maniera corretta tutte quelle che sono le strategie maggiormente performanti.

Progetti di Private Label per la Distribuzione Organizzata

I “Manager a tempo” sono specializzati nell’affiancare le aziende italiane ed estere che intendono sviluppare il proprio business nella distribuzione organizzata e Retail.
Nello specifico seguiamo progetti di Private Label con l’obiettivo di accorciare la filiera distributiva. Per alcune tipologie di prodotto il Brand non è più una certezza.
Il Private Label, non avendo l’aggravio degli investimenti in marketing e il peso dei costi di struttura tipici dell’industria di marca, garantisce al Gruppo di Acquisto e ai propri associati o al Distributore margini più alti e al contempo permette al consumatore di portare a casa un prodotto di qualità, ma a costi più contenuti.

Progetti di sviluppo commerciale nel canale Retail

Supportiamo le aziende italiane ed estere caratterizzate da prodotto a Brand ad entrare e sviluppare il mercato Italiano. Il progetto affidato a MANAGER A TEMPO prevede un Business Plan dove, oltra alla parte di analisi, si declina in un piano strategico e industriale con una pianificazione degli obiettivi concordati con l’azienda.

Coaching individuale: sviluppo personale e professionale

Il servizio di coaching è diretto a persone che intendono sviluppare privatamente competenze specifiche, migliorando la propria efficacia in ambito professionale: manager e aspiranti manager, imprenditori e aspiranti imprenditori sono le figure maggiormente interessate.

Il percorso, modulato seguendo le esigenze della singola persona, segue due direttrici primarie:

  • sviluppare le competenze necessarie a migliorare le proprie prestazioni;
  • sostenere il superamento di situazioni critiche, di varia natura, migliorando la propria resilienza*

*capacità di superare un cambiamento, anche traumatico, dando alla propria vita un’organizzazione nuova, coerente con il nuovo scenario professionale

La tua azienda ha un progetto o un problema da risolvere?
Scopri cosa può fare per te MANAGER A TEMPO SRL

Start typing and press Enter to search