Quasi un podcast, ma in diretta. Quasi un blog, ma in video.

Quasi un podcast, ma in diretta.
Quasi un blog, ma in video.

TEMPORARY BLOG

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE

Come abbiamo potuto ascoltare insieme nel Live Talk di Manager a Tempo del 28 settembre scorso “NONNO, PADRE, FIGLIA. TRE PASSAGGI GENERAZIONALI INCLUSIVI. IL CASO PADOAN VERNICI SRL” il passaggio generazionale è un processo che richiede tempo, grande impegno, perseveranza e visione d’insieme da parte di tutti gli attori coinvolti.
È fondamentale evidenziare che non è assolutamente un processo comparabile ad altri processi aziendali perché non coinvolge beni tangibili o attività misurabili e valutabili oggettivamente ma coinvolge innanzitutto relazioni ed emozioni.
Noi riteniamo che tutto ciò che avviene in azienda dovrebbe essere il risultato di decisioni prese in base a solide analisi e competenze, conoscenze, esperienze; crediamo che ogni step della vita dell’impresa faccia parte di un piano strategico ben pianificato, focalizzato sulle esigenze del mercato e funzionale agli obiettivi a medio e lungo termine che sono stati individuati da un management competente e guidato da una proprietà con una solida visione del passato, del presente e del futuro.
Ma purtroppo nel passaggio generazionale è proprio lo sguardo verso il futuro che perde di efficacia, offuscato dalla nebbia emozionale che questi passaggi generazionali troppo spesso innescano.
L’obiettivo comune, cioè la crescita e il benessere dell’azienda, viene travolto dai sentimenti che l’animo umano genera quando si trova davanti al cambiamento.
Per molti fondatori d’impresa lasciare il ruolo ricoperto per una vita significa che qualcosa si è compiuto o chiuso, significa dover iniziare qualcosa di nuovo al quale non si è preparati, significa dover cambiare abitudini e tutto questo già da sé può generare tristezza o ansia.
Ma quando a questi sentimenti si affianca il dubbio di lasciare il lavoro di una vita in mani impreparate o ad una personalità che non si percepisce affine, e quindi sicuramente non capace di portare avanti l’azienda come è abituata ad essere gestita, …. allora prende forma un crogiuolo di sentimenti contradditori dove l’obiettività delle esigenze di gestione lascia il posto al conflitto nelle sue molteplici forme.
Come si arriva a questo punto, preludio di distruzione di clima aziendale, di relazioni famigliari e non, e, nei casi peggiori, dell’azienda stessa?
I fondatori necessitano di essere costruttori di futuro e non solo di passato e presente.
Necessitano di avere una visione d’insieme lunga e oggettiva dell’azienda in tutti i suoi attori così da individuare per tempo, e coltivare, la preparazione e l’attitudine delle persone, famigliari o no, alle quali pian piano affidare la conduzione dell’azienda.

È la generazione uscente che necessita in primis di essere accompagnata nell’avvio di questo processo, così da aiutarla a prendere consapevolezza delle proprie contraddizioni, paure e limiti personali, al fine di acquisire quella lucidità e lungimiranza indispensabili affinché l’azienda possa continuare a crescere ed esistere oltre i suoi fondatori.

Clicca qui per accedere ai video del Live “Nonno, Padre, Figlia. Tre passaggi generazionali inclusivi. | Il Caso Padoan Vernici Srl”.

 

Doriana Pavan
Temporary Manager Professionista in Passaggio Generazionale
Change Management | Sviluppo della Leadership | Sviluppo del Potenziale
doriana.pavan@manageratempo.com

Foto di sfondo tratta da pexels.com

 

Condividi l'articolo
Autore: Doriana Pavan
Pubblicato il 09 / 11 / 21

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato sul mondo del Temporary Management!
Ricevi gratuitamente tutte le News, Eventi, Convegni, Video, Articoli e Case Histories.

* campi obbligatori



Seleziona come può contattarti Manager a Tempo:
Email
Potrai disiscriverti in ogni momento da questa newsletter cliccando il link "Disiscriviti" in fondo ad ogni nostra email. Per informazioni sul nostro trattamento dei dati personali, in conformità con il Regolamento UE 679/2016, visita la sezione dedicata sul nostro sito web.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi